Yabla recensioni: costo, come funziona, opinioni

Yabla può aiutarti a migliorare le tue capacità di ascolto e comprensione di una lingua straniera, grazie al suo metodo didattico basato sui video. È un’ottima risorsa per chi ha già una certa familiarità con la lingua, mentre potrebbe non essere la scelta migliore per chi inizia.

Pro

  • Ideale per migliorare l’ascolto
  • Grande quantità di nuovi vocaboli ed espressioni
  • Esperienza di ascolto varia grazie a parlanti e accenti diversi
  • Conversazioni naturali

Contro

  • Manca di una struttura organizzata
  • Qualità variabile
  • Poche lingue disponibili

Quando impari una lingua nuova, è molto utile guardare film e serie in quella lingua con i sottotitoli nella stessa lingua, non in italiano. Se è troppo difficile, puoi usare i sottotitoli in entrambe le lingue. Questo è il principio su cui si basa Yabla.

Questa app per le lingue ti aiuta a sviluppare le competenze di ascolto e comprensione attraverso la visione interattiva di video. Ti permette di visualizzare i sottotitoli in due lingue contemporaneamente, e ogni video si conclude con esercizi interattivi mirati a testare cosa hai imparato.

Yabla è particolarmente utili per studenti di livello intermedio e avanzato, ma è piuttosto impegnativo per i principianti, soprattutto se non si conosci ancora bene l’alfabeto o i caratteri della lingua, e come si pronunciano correttamente.

Se stai partendo da zero con una nuova lingua, Babbel è un’opzione migliore. Ti aiuta a sviluppare solide basi di vocabolario, grammatica, pronuncia e comprensione. Dopo aver sfruttato al massimo un programma come Babbel, vale la pena dare una chance a Yabla.

Lingue Yabla

Le lingue disponibili su Yabla sono inglese, tedesco, francese, spagnolo, italiano e cinese.

Non sono molte, ma sono le più richieste dai madrelingua italiani.

Se ti interessano lingue meno popolari, valuta alternative come Babbel, Memrise, Pimsleur, Mango Languages o Duolingo.

Costi Yabla

Yabla costa: 

  • 12.95 € per un mese
  • 54.95 € per sei mesi
  • 99.95 € per un anno

L’abbonamento ti da accesso a una sola lingua. Puoi testare Yabla gratuitamente per 15 giorni prima di impegnarti con un abbonamento.

Come funziona Yabla

La caratteristica distintiva di Yabla è la presenza di sottotitoli nativi e in italiano nei suoi video. Questi possono essere attivati separatamente o insieme in qualsiasi momento. È possibile anche mettere in pausa il video, riprenderlo e rallentarlo, e persino consultare la definizione di parole singole cliccandoci sopra. Al termine di ogni video, Yabla offre esercizi, presentati come giochi, per consolidare le parole imparate durante la visione.

Va precisato, però, che Yabla non è un programma di apprendimento linguistico completo e strutturato. Non esiste un percorso di lezioni da seguire in sequenza o un tempo di studio raccomandato. Yabla si presenta più come una vasta libreria di materiale che puoi consultare a tuo piacimento.

Yabla offre video per principianti che introducono vari aspetti della lingua e alcuni di questi sono organizzati in serie da seguire in un ordine specifico. Nonostante ciò, questi video non sono integrati in un percorso di apprendimento strutturato. Secondo me, questa mancanza di struttura rende i video per principianti meno efficaci di quanto potrebbero essere. Se sei un principiante a tuo agio in un ambiente poco strutturato, Yabla potrebbe risultare interessante. Se invece preferisci una guida chiara e lezioni strutturate che si sviluppano progressivamente, Yabla potrebbe non soddisfare le tue aspettative.

Come sono le lezioni Yabla

Dopo aver creato un account Yabla, scelto una lingua e sottoscritto un abbonamento, accedi a tutto il catalogo di contenuti disponibili per quella lingua.

La pagina iniziale mostra una serie di video filtrabili per livello di difficoltà, tema e regione. I livelli disponibili sono principiante, intermedio e avanzato, con una scala di valutazione da 1 a 5 per definire la difficoltà. I temi spaziano dall’animazione all’economia e al commercio, mentre le divisioni regionali variano a seconda della lingua. Per esempio, per lo spagnolo si possono selezionare filtri per l’America Latina, il Messico e la Spagna, con opzioni aggiuntive per specifici paesi se si vuole affinare l’ascolto su un accento o un lessico particolare.

Non esiste un punto di partenza prestabilito o un test di valutazione per determinare il proprio livello. Sei libero di scegliere i video che preferisci.

Durante la visione di un video, compaiono sullo schermo due trascrizioni, una nella lingua originale del video e l’altra in italiano. Puoi decidere di nascondere una o entrambe. Cliccando su una parola nella lingua straniera, ne vedi la traduzione e altre informazioni sul dizionario a destra. Inoltre, ogni parola cliccata viene aggiunta al tuo archivio di flashcard, che descriverò più avanti.

Sul fondo del video ci sono dei comandi che facilitano la navigazione, utili per individuare specifici segmenti di dialogo. Per tornare a una frase appena sentita, è sufficiente cliccare su questi pulsanti fino a ritrovare il punto desiderato.

Punti di forza di Yabla

Dopo aver fatto una panoramica di come funziona e di come sono le lezioni, vediamo quali sono i principali vantaggi di Yabla.

Linguaggio autentico nei video intermedi e avanzati

La maggior parte dei contenuti di Yabla per i livelli intermedio e avanzato sono tratti da programmi TV reali, video musicali e spot pubblicitari, in cui gli attori parlano a un ritmo naturale, tipico di una conversazione.

Esercizi di rinforzo

Dopo aver guardato un video su Yabla, puoi dedicarti a una serie di attività interattive, ideate per rafforzare ciò che hai imparato durante la visione. Queste attività, pur essendo presentate come giochi, sono in realtà veri e propri esercizi didattici, alcuni dei quali possono essere abbastanza impegnativi.

Il gioco più facile è quello a scelta multipla. Yabla ripropone un frammento del video appena visto, con una trascrizione sottostante in cui manca una parola. Il tuo compito è scegliere la parola corretta basandoti su ciò che hai ascoltato o sul contesto.

Un altro esercizio segue lo stesso principio, ma si basa su un sistema di completamento con spazi vuoti, rendendolo più impegnativo.

Ancora più difficile è il gioco Scribe. Segmenti del video vengono riprodotti e devi digitare l’intera frase nella lingua straniera. Puoi rivedere il segmento quante volte vuoi, e puoi anche rallentarlo al 75% o al 50%. Se rimani bloccato, puoi visualizzare la traduzione in italiano o vedere singole lettere e parole se ti trovi in difficoltà.

L’ultima attività è la revisione del vocabolario, dove ripassi alcune parole del video identificandone il significato tra un insieme di termini o digitandole di fronte alla loro traduzione.

Al termine di questi esercizi, Yabla fornisce un riepilogo delle tue prestazioni e chiari indicatori di progresso che mostrano quali attività hai completato e quali no.

Flashcard

Yabla ha integrato un sistema di flashcard per imparare meglio le nuove parole ed espressioni che incontri.

Nella sezione Flashcard trovi tutte le parole su cui hai cliccato durante la visione dei video per conoscerne il significato. Puoi disattivare la creazione automatica di queste flashcard. Le parole salvate diventano flashcard su cui puoi esercitarti a piacimento. Viene mostrata una parola nella lingua straniera e, sotto, due opzioni per indicare se ne conosci il significato o meno. Rivelandone il significato, puoi autovalutare la tua risposta. In più, viene fornito un riassunto del video in cui hai incontrato quella parola, inclusa la frase specifica. Questo contesto è utile per memorizzare meglio la parola e capire come si usa, valutando anche l’accuratezza della traduzione, che a volte può essere imprecisa o richiedere l’analisi di più significati.

Aspetti da migliorare di Yabla

Dopo aver esaminato i punti di forza di Yabla, vediamo cosa convince meno.

Linguaggio poco autentico nei video per principianti

Al contrario del materiale per utenti intermedi e avanzati, i video per principianti sono creati per essere più lenti e chiari, adatti a chi si avvicina per la prima volta alla lingua. Non aspettarti di trovare molte espressioni idiomatiche o frasi troppo elaborate nei contenuti per principianti.

La qualità dei video è piuttosto variabile. Alcuni video per principianti sono troppo sceneggiati e interpretati da attori poco esperti, risultando a volte imbarazzanti, con dialoghi forzati e movimenti goffi. Yabla sta producendo contenuti originali, che stanno migliorando gradualmente, ma non rappresentano il punto di forza dell’app. Il vero valore di Yabla risiede nei video che offrono un linguaggio autentico, vari accenti e un ritmo di dialogo realistico.

Qualità dei video

Un altro aspetto da considerare è la qualità visiva dei video. Se sei un appassionato di alta definizione, alcuni contenuti di Yabla potrebbero non soddisfare i tuoi standard. Questa scelta potrebbe essere dovuta alla necessità di mantenere velocità di streaming e download accettabili. Comunque, la differenza di qualità è evidente.

Contenuti e interfaccia datati

Una buona parte dei video della libreria di Yabla sono piuttosto datati e poco accattivanti. Ricordano un po’ i vecchi video che si trovavano nelle biblioteche comunali degli anni ’90.

Lo stesso vale per l’interfaccia, che appare poco moderna ed elegante.

Conclusione Yabla

Yabla non ha un percorso chiaro e strutturato, e potrebbe non essere l’opzione migliore per chi ha iniziato da poco con una nuova lingua. Per un corso di lingua completo, valuta Babbel.

Detto questo, se hai già familiarità con una lingua straniera e vuoi migliorare la tua abilità di ascolto e comprensione, Yabla può essere un’ottima risorsa supplementare. L’ampia gamma di contenuti che offre, come film, serie TV, documentari e video musicali, ti aiuta a imparare un linguaggio diversificato che riflette come viene usata la lingua nella vita reale.

Se cerchi un’applicazione per imparare le lingue con i video come Yabla, dai un’occhiata anche a Lingopie: i contenuti sono più popolari e coinvolgenti, la piattaforma digitale è più moderna e piacevole da usare, e costa meno. Per approfondire, leggi il confronto LingoPie vs Yabla.