Lirica recensioni: l’app per imparare le lingue con la musica

Se ami la musica e sei motivato a studiare una nuova lingua, imparare ascoltando canzoni è una delle tecniche di apprendimento più divertenti ed efficaci.

Ascoltare canzoni ed esercitarti con video e testi musicali può migliorare la tua comprensione all’ascolto e arricchire il tuo vocabolario. Anche semplicemente canticchiando, stai già affinando le tue abilità. Inoltre, come sottolinea il British Council, le canzoni spesso si prestano a interpretazioni diverse, quindi ascoltarle e cercare di comprendere i testi può potenziare il tuo pensiero critico, perché ti devi sforzare di capire il significato complessivo di una frase.

Inoltre, grazie alla ripetizione e al ritmo della canzone, è più facile fissare il vocabolario nella memoria a lungo termine.

Tuttavia, se conosci solo la pronuncia e non il significato delle parole, non sarai in grado di utilizzarle nelle tue conversazioni quotidiane, che è l’obiettivo principale, no? È qui che un’app come Lirica diventa utile.

Panoramica di Lirica

Lirica è un’app creata da un team di linguisti, designer, ingegneri e appassionati di musica. Ha l’obiettivo di insegnare lingue in modo nuovo e coinvolgente, utilizzando canzoni di artisti famosi. Questa app ti aiuta a migliorare la grammatica, il vocabolario, la pronuncia, la comprensione e le abilità di scrittura. Con Lirica, imparerai la lingua in modo più naturale, attraverso la musica e la cultura del tuo cantante preferito, rendendo l’apprendimento meno formale e più vicino alla vita quotidiana.

Lingue Lirica

Con Lirica puoi imparare l’inglese, lo spagnolo, il tedesco e il francese.

Costi Lirica

L’offerta di contenuti gratuiti di Lirica è generosa.

Se il metodo fa per te, valuta la versione premium per sbloccare tutte le funzioni e i contenuti.

Lirica Premium costa:

  • $8.49 per un mese
  • $19.99 per 6 mesi
  • $24.99 per un anno

Come funziona Lirica

Appena apri l’app e scegli una lingua, ti verranno presentate due modalità: Learn e Play.

Modalità Learn

Learn, la “modalità di apprendimento” include lezioni basate su grammatica e vocabolario legati a specifiche canzoni. Play, la “modalità gioco”, include video musicali con il testo e la traduzione sincronizzati, e giochi basati sull’ascolto.

L’app ha tre livelli di difficoltà: Principiante 1, Principiante 2 e Intermedio, che corrispondono al tuo livello di competenza. Questi livelli ti aiutano a impostare obiettivi di apprendimento adeguati al tuo livello di partenza e a monitorare i tuoi progressi.

Per scegliere il livello giusto, valuta la tua conoscenza attuale. Prendendo a esempio lo spagnolo, se conosci solo frasi semplici come i saluti, scegli ‘Principiante 1’. Se riesci a seguire una conversazione base, opta per ‘Principiante 2’. Se sei in grado di conversare più apertamente in spagnolo, seleziona ‘Intermedio’.

Una volta scelto il livello, puoi migliorare il tuo spagnolo attraverso le canzoni e gli esercizi interattivi. Cantare le hit del momento e fare esercizi regolari ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi di apprendimento divertendoti.

Modalità Play

Dopo aver completato alcune lezioni e aver imparato abbastanza vocabolario e grammatica, potrai divertirti con i tre tipi di giochi nella Modalità Play. Questi giochi interattivi sono ideali per fare pratica e aiutarti a ricordare meglio le informazioni.

Quando scegli una canzone, puoi decidere quale tipo di gioco provare. ‘Testo’ ti permette di cantare seguendo il testo, fornito sia nella lingua originale che in traduzione. Quando ti sentirai più sicuro, potrai rimuovere la traduzione e testare la tua capacità di ricordare il significato delle parole.

C’è anche l’opzione ‘Video’, dove puoi guardare il video musicale ufficiale della canzone con i testi sincronizzati. È un modo efficace per migliorare la tua pronuncia. Così potrai cantare veloce come i tuoi cantanti preferiti o lentamente come in una dolce ballata.

Un aspetto interessante è che, tra un verso e l’altro, riceverai informazioni sul cantante. Questo ti permette di avvicinarti non solo alla lingua, ma anche alla cultura di riferimento. Imparare con questa app non significa solo acquisire una nuova lingua, ma anche arricchirsi di contesto culturale.

Anche per chi è madrelingua, la modalità sfida è essere divertente. Se ami la musica di questa lingua, troverai questa modalità ancora più coinvolgente! Potrai giocare e collezionare dischi virtuali mentre impari nuove parole, divertendoti con le canzoni e praticando esercizi di ascolto e traduzione.

Punti di forza di Lirica

Aldilà dell’approccio innovativo, trovo Lirica un’app fantastica per chi vuole imparare una lingua divertendosi. Userò lo spagnolo come esempio per illustrare i suoi vantaggi perché è la lingua che sto studiando al momento, ma lo stesso vale per le altre lingue che offre.

Ascolto

Primo, l’app è fantastica per migliorare l’ascolto. Lirica include canzoni da diversi paesi di lingua spagnola, con varietà di accenti, vocaboli e ritmi. Questo ti aiuta ad affinare l’orecchio e a comprendere meglio diversi accenti e modi di parlare, migliorando rapidamente la tua capacità di comprensione. È perfetto se fai fatica a seguire madrelingua che parlano velocemente in spagnolo!

Conversazione quotidiana

Inoltre, Lirica è ottima per le conversazioni di tutti i giorni. Le lezioni forniscono un vocabolario spagnolo essenziale, utile in situazioni reali. Imparando con la musica latina, acquisirai espressioni colloquiali divertenti e utili, rendendoti più a tuo agio nel parlare con madrelingua spagnoli.

Lettura

L’app migliora notevolmente la comprensione della lettura. Ti insegna la lingua in un contesto chiaro, aiutandoti a capire il significato delle parole e l’uso della grammatica. Così, quando rileggerai i testi, comprenderai meglio ogni frase.

Inoltre, ascoltare la canzone mentre leggi il testo ti aiuterà a riconoscere i suoni delle lettere e a diventare bravo a fare rime.

Esperienza utente

Oltre al divertimento offerto dalle lezioni, è importante valutare la struttura complessiva del percorso di apprendimento. L’esperienza utente, in questo caso, è davvero eccellente. L’app organizza le informazioni in modo chiaro e diretto, rendendole semplici da seguire, il che contribuisce a migliorare significativamente l’esperienza di apprendimento.

Progressione

L’app è divisa in livelli: Principiante 1, Principiante 2 e Intermedio, ognuno con quattro sottolivelli basati sulla difficoltà delle canzoni. Questo ti aiuta a progredire in modo graduale e mirato. In più, nella sezione “profilo”, puoi vedere tutte le parole che hai imparato, con la loro traduzione e il livello di difficoltà, così puoi tenere traccia dei tuoi progressi facilmente.

Aspetti da migliorare di Lirica

Ci sono aspetti positivi, ma ho notato anche alcuni limiti nell’app, che è bene conoscere prima di decidere se è adatta a te. Ecco cosa ho trovato.

Catalogo limitato per tedesco e francese

Mentre per lo spagnolo e l’inglese c’è una buona varietà di canzoni, per il tedesco e il francese le opzioni sono più limitate. Queste lingue sono state aggiunte più recentemente e il numero di brani disponibili è ancora ridotto.

È importante che l’app aggiunga regolarmente nuove canzoni e vari generi musicali per mantenere l’interesse degli utenti.

Puoi migliorare molto, ma non raggiungere la padronanza completa

Per quanto divertente ed efficace, concentrandosi su un singolo metodo di apprendimento, Lirica non è un corso di lingua completo.

Se hai iniziato di recente a imparare una lingua, Lirica è ideale per praticare conoscenze di base e intermedie. Come ho detto prima, ti aiuterà sicuramente ad affinare l’ascolto, a migliorare le tue capacità di parlato e ad abituarti alla nuova lingua. Tuttavia, arriverai a un punto in cui non potrai più avanzare a causa del numero limitato di lezioni e canzoni, quindi non raggiungerai la padronanza completa con questa app.

Puoi usare Lirica per goderti del tempo rilassante e divertente mentre impari. Tuttavia, se il tuo scopo principale è diventare fluente, avrai bisogno di lezioni di maggiore difficoltà per tutti i livelli di competenza.

Conclusione Lirica

Passiamo al verdetto finale. Consiglierei Lirica per imparare una lingua straniera?

L’app ha ottenuto un ottimo punteggio sull’App Store, con 4.8 su 5 stelle basato su 2300 recensioni e valutazioni. Molte di queste recensioni provengono da utenti che usano l’app per imparare lo spagnolo. Inoltre, è stata riconosciuta come una delle “Hidden Gems” (Gioielli Nascosti) su Google Play.

Seconda la mia esperienza, l’entusiasmo degli utenti è meritato, e ti consiglio di provarla.

Questa app innovativa rende più stimolante e piacevole l’apprendimento, unendo la passione per la lingua e la musica.

Rispetto ai vecchi metodi di studio con audio obsoleti, libri noiosi ed esercizi ripetitivi, è bello vedere i progressi della tecnologia nella didattica digitale. Credo che intrattenimento ed esperienze reali siano i modi migliori per diventare fluenti in una lingua.

Imparare una lingua è più facile quando la combini con qualcosa che ami e che faresti comunque, come la musica o il cinema. Se ti piace ascoltare musica, questa app potrebbe essere perfetta per te!