Migliori app per imparare il tedesco nel 2024

Il tedesco è davvero tosto da imparare. Con parole lunghissime che sembrano impronunciabili, e strutture di frasi invertite rispetto all’italiano, può essere difficile assimilarlo. Trovare l’app giusta per impararlo è fondamentale, ma con così tante opzioni, come fai a scegliere la migliore per te? Ecco dove entra in gioco questa guida: ho provato oltre una decina di app per imparare il tedesco e ho dato a ognuna una valutazione dettagliata.

Migliori app per imparare tedesco

1. Babbel

Fondata a Berlino da un team di linguisti tedeschi, non c’è da meravigliarsi che Babbel sia la migliore app per imparare il tedesco. Offrono il corso di tedesco più completo sul mercato ad un prezzo super accessibile. Cosa mi ha colpito di Babbel?

Usa registrazioni audio autentiche di madrelingua. A differenza di altre app che si affidano a audio generato al computer, Babbel usa solo registrazioni reali di parlanti nativi. Così puoi imparare il tedesco autentico, imitando persone reali con la giusta pronuncia e intonazione.

Il corso è progettato per madrelingua italiani. A differenza di tutte le altre app concorrenti, che abbinano meccanicamente i materiali di due lingue per creare nuovi corsi, Babbel personalizza ogni corso in base alla tua lingua madre. Il corso di tedesco di Babbel è unico nel suo genere, adattato specificamente per chi parla italiano.

Sono davvero entusiasta delle lezioni brevi e coinvolgenti di Babbel. A differenza di alternative come Pimsleur e Rocket, le cui lezioni durano 45-60 minuti, quelle di Babbel sono solo di 10-15 minuti, e passano velocemente. Si incastrano facilmente fra un impegno e l’altro, perfette per chi vuole imparare il tedesco ma ha poco tempo a disposizione.

Uno degli aspetti chiave nell’apprendimento delle lingue è la pronuncia corretta. Anche se molte app per le lingue offrono un software di riconoscimento vocale, la tecnologia di Babbel spicca per la sua rapidità, precisione e non invadenza. Ho trovato che fornisce feedback costanti e utili sulla pronuncia, aiutandomi a migliorare nelle parole più difficili.

Anche l’insegnamento della grammatica è un punto di forza. Babbel riesce a bilanciare bene questo aspetto: ne troppa, ne troppo poca. Non ti sovraccarica con nozioni inutili, ma ti spiega i concetti chiave per aiutarti ad avanzare nella comprensione.

Leggi la recensione Babbel completa.

2. Busuu

Busuu è un’altra app completa per imparare il tedesco, che combina lezioni di vocabolario e grammatica con una comunità globale di madrelingua che ti supportano lungo il percorso di apprendimento. Busuu ti fa iniziare con un test di 10 minuti per capire il tuo livello.

Busuu ti fa iniziare con un test di valutazione di 10 minuti per determinare il tuo livello di tedesco ed elaborare un piano di studio su misura per te. Per aiutarti a rimanere concentrato e in pista, l’app offre l’opzione di impostare notifiche personalizzate. La sua funzione di “Revisione Intelligente” compila in modo pratico tutta la grammatica e il vocabolario che hai studiato, permettendoti di ripassare facilmente quando ne senti la necessità.

Puoi provare Busuu gratis, ma per sfruttare appieno tutte le sue potenzialità, ti consiglio l’upgrade alla versione premium.

3. Memrise

Memrise offre un approccio particolare all’apprendimento del tedesco, focalizzandosi sul padroneggiare conversazioni specifiche piuttosto che sulla semplice memorizzazione del vocabolario. L’app è pensata per aiutarti a imparare a gestire situazioni reali, come parlare delle tue vacanze con gli amici o ordinare al ristorante.

Oltre a vocabolario utile e frasi pratiche, Memrise ti dà la possibilità di ascoltare più di 30.000 conversazioni autentiche tra madrelingua, ideale per abituarti ai vari accenti e modi di esprimersi.

Inoltre con il “Membot”, un assistente AI per l’apprendimento linguistico, puoi praticare la tua pronuncia e ricevere feedback. Memrise è disponibile gratuitamente, ma per un’esperienza più completa e senza pubblicità, ti consiglio l’upgrade alla versione a pagamento.

4. Drops

Drops è un’app pensata per chi preferisce imparare visivamente. Rende lo studio delle lingue divertente ed efficace grazie a lezioni che assomigliano a giochi, concentrandosi sull’apprendimento del vocabolario. Funziona facendoti abbinare parole e loro traduzioni attraverso giochi che usano testo, immagini e audio. Le lezioni sono brevi, solo cinque minuti, il che rende facile imparare una nuova lingua. Puoi scaricare Drops gratuitamente, ma la versione premium offre vantaggi come tempo di gioco illimitato, accesso senza internet e test sulla pronuncia.

5. Lingopie

Lingopie è l’app ideale per chi ama l’idea di imparare il tedesco guardando serie TV e film, in particolare su Netflix. Lingopie usa una vasta collezione di contenuti video in tedesco per aiutarti a migliorare l’ascolto e la comprensione.

Offre funzioni come diverse velocità di riproduzione e sottotitoli simultanei in tedesco e in italiano. Puoi anche cliccare sulle parole per vedere la traduzione e imparare grammatica e pronuncia.

Dopo aver guardato un programma, Lingopie propone esercizi e quiz per praticare quello che hai imparato. C’è anche la possibilità di migliorare il tuo accento e la tua pronuncia con video specializzati. Lingopie ti permette di guardare 10 minuti di video a settimana gratis, ma per un’esperienza completa è consigliato abbonarsi al servizio mensile o annuale.

6. Rosetta Stone

Rosetta Stone è famosa per il suo metodo “immersivo” nell’insegnamento delle lingue, ora disponibile anche su app. Questo metodo usa immagini, testo, suoni e video per insegnarti le lingue in modo naturale, senza ricorrere a traduzioni. Le lezioni simulano situazioni reali, come vacanze, lavoro o conversazioni familiari, insegnandoti le espressioni importanti in questi contesti.

Le lezioni sono brevi, dai 5 ai 10 minuti, e c’è una funzione di riconoscimento vocale per aiutarti a migliorare la tua pronuncia. L’app offre anche un piano di apprendimento personalizzato e la possibilità di studiare anche senza connessione internet. Tuttavia, Rosetta Stone richiede un abbonamento ed è tra le opzioni più costose di questa lista.

7. Pimsleur

Pimsleur è l’app ideale se vuoi concentrarti sul migliorare il tuo tedesco parlato. Offre 80 ore di esercizi focalizzati su parlato e ascolto, organizzati in lezioni da 30 minuti ciascuna, con un focus assoluto sulle abilità conversazionali. Promette di farti intraprendere la tua prima conversazione in soli 30 minuti.

L’approccio di Pimsleur è simile a come si impara una lingua da bambini: ascoltando madrelingua per affinare la tua cadenza e pronuncia. Invece di abbinare parole e immagini, ti fa partecipare a giochi di ruolo, praticare il vocabolario e ascoltare conversazioni con la possibilità di leggere le trascrizioni. È ideale per imparare il tedesco in movimento grazie alla sua modalità “mani libere”, adatta anche alla guida. Puoi collegare l’app al tuo smart speaker per lezioni comode a casa. Dopo la prima lezione gratuita, Pimsleur è disponibile con un abbonamento mensile.

Va sottolineato che Pimsleur insegna il tedesco partendo dall’inglese. Non è adatto a chi vuole partire dall’italiano.

8. Tandem

Tandem è un’app per imparare il tedesco interagendo con madrelingua una volta che hai acquisito le basi. Invece di offrire lezioni tradizionali, Tandem ti permette di connetterti con persone in tutto il mondo. Attraverso chat dal vivo, messaggi vocali e videochiamate, puoi praticare realmente il tedesco. In cambio, aiuterai il tuo partner Tandem a imparare l’italiano. L’app fornisce un ambiente sicuro e rilassato per fare pratica di tedesco senza la paura di sbagliare o essere frainteso.

Per iniziare su Tandem, devi solo registrarti, scegliere le lingue che vuoi imparare e descrivere i tuoi obiettivi e il tipo di partner tandem che stai cercando. Dopo puoi cercare persone che vogliono imparare l’italiano all’interno della comunità e iniziare lo scambio linguistico inviando un messaggio.

9. Duolingo

Duolingo è un’app per le lingue molto conosciuta, nota per essere un modo divertente e interattivo per assimilare vocabolario e struttura delle frasi. Le lezioni sono brevi e presentate sotto forma di quiz e sfide che coprono lettura, scrittura, ascolto e parlato.

Se trovi difficile mantenere la motivazione, Duolingo ha una funzione chiamata “streak”, che tiene traccia dei giorni consecutivi in cui raggiungi il tuo obiettivo di apprendimento. Questa può essere un ottimo incentivo. Anche se gli esercizi possono diventare ripetitivi dopo un po’, Duolingo è una buona opzione per iniziare senza dover sottoscrivere un abbonamento. L’app è gratuita, con una versione premium disponibile che offre gli stessi contenuti delle lezioni con alcuni vantaggi aggiuntivi.

10. Der Die Das

L’app Der Die Das è specificamente pensata per aiutarti a padroneggiare i tre articoli tedeschi: der, die e das. Anche se può sembrare un dettaglio minore, questi articoli rappresentano spesso una sfida per gli studenti di tedesco. L’app, che è completamente gratuita, ti consente di cercare parole e scoprire i loro articoli corretti. Inoltre, impari le regole su come assegnare gli articoli ai vari tipi di parole. Puoi anche creare elenchi personalizzati di parole con cui hai difficoltà per concentrarti sulle tue lacune. Sebbene il suo scopo sia specifico, Der Die Das è molto utile per chi cerca di migliorare in questo aspetto fondamentale del tedesco.

11. DW Deutsch Lernen

DW Deutsch Lernen è un’app sviluppata dall’emittente tedesca Deutsche Welle per insegnare vocabolario, grammatica e abilità conversazionali in tedesco. Questa app ti guida dai livelli principianti a quelli avanzati attraverso esercizi interattivi e video, coprendo argomenti che vanno dall’alfabeto tedesco fino al linguaggio specifico per il mondo del lavoro.

Se non sei sicuro del tuo livello di tedesco, puoi iniziare con un test di posizionamento per individuare il corso più adatto a te, disponibili per tutti i livelli da A1 a C2. DW Deutsch Lernen è particolarmente utile per chi vuole imparare il tedesco per l’uso quotidiano o prepararsi per un viaggio in Germania. In aggiunta all’app, puoi approfondire l’apprendimento con contenuti extra disponibili sul sito web di DW, come podcast e materiali PDF scaricabili.