Migliori app per imparare il portoghese nel 2024

Con una buona app per le lingue puoi imparare il portoghese ovunque ti trovi, che tu sia in coda alle poste o sul treno diretto a lavoro. La scelta della migliore app varia in base alle preferenze personali, ma ecco alcune delle migliori che ho testato.

Migliori app per imparare il portoghese

Babbel

Babbel utilizza un mix di elementi visivi, auditivi e interattivi. È particolarmente efficace per i principianti, grazie al focus su conversazioni reali e vocabolario pratico. Offre suggerimenti utili di grammatica e uso della lingua, anche se non lezioni complete. Le lezioni sono costruite per rafforzare continuamente quanto appreso precedentemente. Oltre alle competenze linguistiche, Babbel integra anche approfondimenti culturali e vocabolario contestuale.

Busuu

Busuu ha un’interfaccia accattivante che motiva a un apprendimento costante. L’app copre 150 argomenti essenziali attraverso vari livelli. Imparerai il vocabolario da immagini generiche, quindi è utile integrare l’apprendimento con la pratica reale con madrelingua. Un punto di forza è la sua funzionalità interattiva: puoi inviare esercizi e ricevere feedback da madrelingua brasiliani e portoghesi. Questo ti permette di avere un contatto diretto con la lingua parlata e i suoi usi quotidiani.

Anki

Anki offre una versione digitale delle tradizionali flashcard. I vantaggi principali includono la possibilità di salvare file audio e la portabilità dell’app, incentivando una pratica più frequente. Anche se ci sono molti mazzi pre-fatti per imparare il portoghese, ti consiglio di crearne di personalizzati. Puoi farlo sia su un computer che direttamente sull’app. Creare le tue flashcard può aiutare a memorizzare meglio il materiale, e i mazzi creati dagli utenti potrebbero contenere errori.

Clozemaster

Clozemaster è ideale per studenti di livello intermedio e avanzato. Questa app offre un approccio ludico e interattivo per migliorare il vocabolario. Lavora con frasi e riempi i vuoti. Le frasi sono prese dai sottotitoli di film e TV, offrendo una vasta gamma di dialetti e vocabolario. Con oltre 94.000 frasi nella coppia portoghese-inglese, Clozemaster offre una pratica estensiva.

FluentU

FluentU si avvale di materiali autentici creati da madrelingua portoghesi, integrati con strumenti di apprendimento. Questi materiali possono essere difficili da comprendere, ma FluentU aiuta a superare queste sfide con video curati, sottotitoli interattivi, trascrizioni scaricabili, flashcard multimediali e altro. Passando il mouse su una parola nel video, puoi vedere la definizione, le note grammaticali e gli esempi. FluentU funge anche da dizionario video e offre quiz e pratica di flashcard che sfidano tutte le competenze linguistiche, incluso il parlato.

Pimsleur

Pimsleur si concentra sul miglioramento delle competenze di ascolto e parlato con un corso di portoghese basato sull’audio. Ogni lezione di 30 minuti esplora argomenti utili, simulando vere conversazioni in portoghese. Attività interattive supportano la pronuncia e la fiducia nel parlato. Utilizza un sistema di ripetizione spaziata per l’apprendimento e la memorizzazione di parole e frasi essenziali. Nonostante una mancanza di istruzioni grammaticali dettagliate, lettura o scrittura, Pimsleur è efficace nell’aiutare a gestire conversazioni in portoghese, rendendola un complemento ideale ad altri strumenti linguistici.

Readlang

Readlang offre un’esperienza di lettura immersiva in portoghese, con traduzioni immediate cliccando su parole o espressioni sconosciute. Le parole che controlli durante la lettura vengono convertite in flashcard per ulteriori esercizi, mantenendo il contesto originale. Puoi scegliere i tuoi testi o utilizzare la libreria integrata di Readlang. Anche se non ha un’app dedicata, Readlang è compatibile con smartphone e tablet, con istruzioni per dispositivi iOS e Android, funzionando quindi come un’app.

MosaLingua

MosaLingua è adatta a chi vuole imparare il portoghese per viaggiare o lavorare. Selezionando i tipi di parole e frasi che vuoi imparare, l’app ti insegna il linguaggio necessario principalmente attraverso esercizi di flashcard. Offre vari approcci di studio per ogni flashcard e utilizza la ripetizione spaziata per rafforzare l’apprendimento. Oltre alle flashcard, MosaLingua include anche dialoghi, attività di lettura, spiegazioni di coniugazione, lezioni di grammatica e pratica della pronuncia. È principalmente focalizzata sul portoghese brasiliano e offre una modalità mani libere, ideale per l’apprendimento in movimento.

WordReference

Per chi studia seriamente il portoghese, WordReference è un’ottima scelta come dizionario. È utile sia in contesti informali, come una conversazione su una caipirinha a Copacabana, sia per decifrare testi complessi, come quelli del samba rock. Una caratteristica notevole è il forum inglese-portoghese, accessibile alla fine di ogni ricerca nell’app. Qui puoi chiedere su parole non comuni o sui neologismi. L’app offre anche una funzione di coniugazione verbale e link utili a ricerche di immagini di Google.

Duolingo

Duolingo è un modo efficace per costruire il vocabolario, soprattutto se integrato con altri metodi di apprendimento. Dopo aver valutato il tuo livello di portoghese, l’app presenta unità su vari temi come educazione e lavoro. Gli esercizi includono ascoltare e ripetere frasi, tradurre, abbinare foto a parole, riordinare parole in frasi e rispondere a quiz. Progettata per essere piacevole e con sezioni brevi, Duolingo consente di studiare in brevi momenti di pausa.