Migliori app per imparare il norvegese nel 2024

Che ti stia trasferendo in Norvegia, frequentando un/una norvegese o imparando per puro interesse, imparare il norvegese può essere un grande traguardo. Inoltre conoscere il norvegese può rendere più facile imparare altre lingue scandinave come lo svedese e il danese.

Scegliere le migliori app per imparare il norvegese può essere difficile, motivo per cui ho compilato questa lista. Usare risorse di scarsa qualità non solo ti fa perdere tempo tempo, ma può anche demotivarti e a volte insegnarti cose sbagliate.

In questo articolo troverai le migliori app per imparare il norvegese in modo efficace. Le ho organizzate in base alle competenze che ti aiutano a sviluppare e alle loro caratteristiche chiave.

Migliori app per imparare il norvegese

Babbel

Babbel è un’ottima scelta per chi inizia a imparare il norvegese. L’app è pensata per progredire in tutte le competenze linguistiche: lettura, scrittura, ascolto e parlato. Babbel si concentra sull’insegnamento del vocabolario e della grammatica più utili e pratici per la vita di tutti i giorni, aiutandoti a parlare in poco tempo.

Dopo aver testato molte app di apprendimento delle lingue, Babbel è una delle mie preferite. Il suo corso di norvegese è ideale per chi vuole destreggiarsi nelle situazioni quotidiane. Con Babbel non raggiungerai una completa fluidità, ma guadagnerai sicurezza nel parlare. Puoi provare Babbel gratuitamente seguendo il link, o leggere di più nella mia recensione di Babbel.

Caratteristiche principali:

  • Lezioni brevi e intuitive
  • Impara il norvegese reale come viene parlato quotidianamente
  • Assimila la grammatica attraverso spiegazioni chiare e concise
  • Metti in pratica velocemente

Mondly

Mondly è un’ottima scelta come app per imparare il norvegese, in particolare per la sua semplicità e per la possibilità di monitorare i tuoi progressi. Un vantaggio importante di Mondly è poterti concentrare sugli argomenti che ti interessano di più, aiutandoti a rimanere motivato.

Di Mondly mi piace anche la sua interfaccia intuitiva e il design ben curato. L’app è piacevole da usare e aiuta a costruire una base solida nella lingua norvegese. Pur essendo fantastica per i principianti, potrebbe non essere altrettanto utile per chi è già a un livello intermedio o avanzato. Puoi provare l’app gratuitamente seguendo il link, o approfondire le sue caratteristiche leggendo la recensione di Mondly.

Caratteristiche principali:

  • Lezioni brevi e facili da seguire
  • Possibilità di studiare gli argomenti di tuo interesse
  • Monitoraggio dei progressi per mantenerti motivato
  • Ripasso strategico di quello che impari

NorwegianClass101

Se sei disposto a usare l’inglese come lingua di partenza, NorwegianClass101 è un’opzione flessibile e autogestita per chi vuole imparare il norvegese con lezioni in stile podcast. 

Offre migliaia di lezioni che spaziano su vari argomenti e situazioni, con la libertà di completarle nell’ordine che vuoi.

Ciò che rende NorwegianClass101 unico rispetto ad altre app è il suo contenuto sempre aggiornato, con nuove lezioni aggiunte ogni settimana.

Caratteristiche principali:

  • Ampia gamma di lezioni in formati video, audio e testo
  • Aggiunta costante di nuove lezioni
  • Percorso libero
  • Lezioni utili e intuitive da seguire

Pimsleur

Sempre partendo da una base inglese, Pimsleur è un’ottima scelta se vuoi imparare a conversare in norvegese in modo rapido. Il corso è focalizzato sul miglioramento delle tue capacità di ascolto e parlato, scomponendo norvegese autentico in conversazioni facili da assimilare e insegnandoti a esprimerti con sicurezza e naturalezza.

Un punto di forza di Pimsleur è la sua flessibilità: essendo basato su lezioni audio, puoi seguire il corso “in movimento”, ad esempio mentre guidi l’auto o fai una passeggiata. È importante sapere, però, che Pimsleur non include esercizi di lettura o scrittura. Puoi provare l’app gratuitamente seguendo il link, o leggere di più nella recensione di Pimsleur dedicata.

Caratteristiche principali:

  • Lezioni audio che accelerano l’abilità di conversare
  • Impara a parlare come i norvegesi madrelingua e ad imitare la loro pronuncia
  • Inizia a parlare fin dalla prima lezione

italki

Se vuoi parlare norvegese come un madrelingua, devi fare pratica con persone che lo parlano nativamente. Se non conosci nessun norvegese, italki può essere la soluzione perfetta.

Italki ti mette in contatto con insegnanti di lingue da tutto il mondo. È una piattaforma sicura dove puoi scegliere il tuo tutor ideale filtrando in base alle tue esigenze. Benché il norvegese non sia la lingua più popolare, su italki puoi trovare oltre 35 tutor di norvegese, quindi esplora le opzioni e provane qualcuno. Puoi iniziare a usare la piattaforma facendo una lezione di prova seguendo il link, o leggere di più nella recensione di italki dedicata.

Caratteristiche principali:

  • Scegli tra vari tutor, guarda i loro video di presentazione e leggi le recensioni degli studenti
  • Organizza lezioni in base alla tua disponibilità e al tuo budget
  • Concentrati sugli argomenti che ti interessano di più
  • Impara direttamente da madrelingua norvegesi

LingQ

Per approfondire la tua conoscenza del norvegese al di là delle lezioni con un tutor o delle app, leggere e ascoltare contenuti autentici è una componente fondamentale. Tuttavia può essere complicato trovare podcast, video e libri interessanti se non sai dove cercare.

LingQ è un’ottima app per praticare la lettura e l’ascolto del norvegese. Offre una vasta libreria di contenuti norvegesi autentici di alta qualità e spesso interessanti e divertenti. In più se trovi qualcosa di interessante fuori dall’app, puoi importarlo su LingQ e creare lezioni personalizzate. Puoi iniziare a usare LingQ gratuitamente seguendo il link, o leggere una recensione di LingQ dettagliata.

Caratteristiche principali:

  • Impara il norvegese immergendoti in contenuti autentici
  • Accesso facile a materiali interessanti e divertenti
  • Importa contenuti esterni per creare lezioni su misura
  • Crea automaticamente flashcard con i nuovi vocaboli

Mango Languages

Mango Languages è l’app ideale per chi preferisce un corso strutturato piuttosto che un approccio più libero e autonomo. Apprezzo Mango Languages per la sua chiarezza in termini di obiettivi grammaticali e conversazionali in ogni unità.

Le lezioni sono semplici e ti guidano passo dopo passo verso il raggiungimento degli obiettivi stabiliti, con un percorso chiaro e i progressi tracciati. Puoi iniziare a usare Mango Languages gratuitamente seguendo il link, o approfondire le sue funzionalità leggendo la recensione di Mango Languages dedicata.

Caratteristiche principali:

  • Corso completo con obiettivi chiari e ben definiti
  • Impara a gestire varie situazioni quotidiane in norvegese
  • Usa la ripetizione spaziata per aiutarti a memorizzare il nuovo vocabolario

Memrise

Memrise è un’app di flashcard pensata per chi sta imparando nuove lingue, con un focus sul vocabolario. È utile per memorizzare nuove parole e frasi in norvegese e per ripassarle nel tempo. Un aspetto distintivo di Memrise è la sua comunità interattiva.

Gli utenti possono creare e condividere i propri set di flashcard, rendendo la libreria di Memrise sempre più ampia e variegata. Puoi iniziare a esplorare Memrise gratuitamente seguendo il link, o leggere di più sull’app nella recensione di Memrise dedicata.

Caratteristiche principali:

  • Impara e esercitati con le flashcard in norvegese
  • Possibilità di creare e condividere i tuoi set di flashcard
  • Le flashcard includono sia testo che audio

Clozemaster

Un elemento importante dell’apprendimento di parole e frasi in lingua straniera è il contesto, spesso trascurato nelle app più popolari. Memorizzare parole e frasi con le flashcard è utile, ma capire come usarle in contesti diversi è ciò che ti rende veramente competente.

Clozemaster eccelle proprio in questo: fornisce pratica nell’uso delle parole in una varietà di situazioni, aiutandoti a parlare in modo più naturale. Ti invito a provare Clozemaster seguendo il link o a scoprire di più sull’app leggendo la recensione di Clozemaster approfondita.

Caratteristiche principali:

  • Pratica l’uso di migliaia di parole in diversi contesti
  • Migliora la tua comprensione, scrittura e capacità di ascolto
  • Impara a parlare in modo più naturale e spontaneo

Drops

Drops è un’ottima app se vuoi espandere il tuo vocabolario norvegese. L’app usa grafiche accattivanti per aiutarti a imparare e memorizzare rapidamente nuove parole e frasi. Attraverso varie attività e giochi, puoi fare pratica e consolidare quello che impari.

Tuttavia devo specificare che Drops si concentra esclusivamente sul vocabolario. Non offre lezioni di grammatica e non ti aiuta a sviluppare direttamente le altre competenze linguistiche come la scrittura e l’ascolto. Ti consiglio di valutare Drops più come app di supporto in combinazione con corsi completi come Babbel. Puoi provare Drops gratuitamente seguendo il link, o leggere una recensione di Drops più dettagliata.

Caratteristiche principali:

  • Vasto repertorio di parole che coprono diversi argomenti
  • Design elegante e interfaccia veramente bella
  • Impiega la ripetizione spaziata per migliorare la memorizzazione
  • Richiede solo pochi minuti di studio al giorno

Duolingo

Per chi è alle prime armi con il norvegese, Duolingo è un’opzione accessibile e senza costi, ideale per iniziare. Non sarà la migliore app per imparare il norvegese, ma è utile per farsi un’infarinatura iniziale.

Il formato di Duolingo è simile a quello di app più avanzate come Babbel e Mondly, quindi usarlo può aiutarti a capire se vale la pena investire in altre app. Puoi provare Duolingo gratuitamente seguendo il link, o leggere una recensione di Duolingo più approfondita.

Caratteristiche principali:

  • Corso di norvegese gratuito
  • Approccio ludico
  • Impara il vocabolario e le espressioni di base