nuove-pratiche-fest-2018-cover

NUOVE PRATICHE FEST

IL PAESE DEI FESTIVAL

21-22 MARZO 2018
GOETHE-INSTITUT / CANTIERI CULTURALI ALLA ZISA / PALERMO
Workshop riservato a 8 festival già selezionati

23-24 MARZO 2018
CRE.ZI. PLUS / CANTIERI CULTURALI ALLA ZISA / PALERMO

“Il Paese dei Festival” è il tema di Nuove Pratiche Fest 2018. Quattro giorni di workshop e tavole rotonde, laboratori e gruppi di lavoro in cui saranno chiamati a confrontarsi a Palermo le realtà che stanno sperimentando pratiche innovative e trasformative nell’ideazione e organizzazione di festival culturali.

La strada per il paese dei festival è lunga e noi abbiamo domande urgenti. Quanto dura un festival? Rimane un evento effimero o diventa il “baricentro” del calendario di una comunità e di un territorio? Quale cultura diffondono i festival culturali? Che prezzo paga la divulgazione alla banalizzazione e alla conservazione dei rapporti di forza esistenti? Quali sono le forme della partecipazione? I festival sono dispositivi di creazione di comunità operose e partecipi? Qual è la cultura del lavoro dei festival culturali, tra volontariato gratuito e stagionalità? E su cosa si basa la sostenibilità dei festival di fronte alla contrazione del sostegno pubblico?

Workshop

Venerdì 23 marzo dalle 09.00 alle 14.00

workshop

Festival tra innovazione e sperimentazione

Workshop a iscrizione in collaborazione con Fondazione Fitzcarraldo - ARTLAB 2018

Il workshop, a cura della Fondazione Fitzcarraldo fa parte degli appuntamenti di Artlab 2018 e affronta tre tematiche cruciali per il mondo dei festival attraverso le testimonianze di tre attori privilegiati: La propensione al rischio con Chiara Organtini – Terni Festival; Il rapporto con il territorio con Settimio Pisano – Primavera dei Teatri Festival; Audience Development e community building; Mara Loro – Fondazione Piemonte dal Vivo. Grazie a una modalità di condivisione laboratoriale e attiva si analizzeranno good practices, worst practices, casi studio, finalizzati a presentare e indagare sia logiche di programmazione verticale sia modalità gestionali partecipate e inclusive in cui i confini tra chi produce e chi fruisce si mescolano e si fondono. In questo modo ai partecipanti verranno forniti non solo spazi di riflessione e di condivisione, ma anche strumenti e esempi di modalità di lavoro implementabili nel proprio contesto di riferimento.

I POSTI DISPONIBILI PER QUESTO WORKSHOP SONO TERMINATI, SE SEI INTERESSATO COMPILA IL FORM E TI CONTATTEREMO PER LE PROSSIME OCCASIONI FORMATIVE

Nome e Cognome*

Organizzazione / Città*

E-mail *

Tipo di festival / Link*

* Campi obbligatori.

programma

MER 21 e GIO 22 MARZO 2018

Goethe-Institut Palermo
Cantieri Culturali alla Zisa

Il paese dei festival
Workshop su “Strumenti di analisi e percorsi di audience development”

con Luisella Carnelli e Alessandra Gariboldi – ricercatrici ed esperte di audience development per la Fondazione Fitzcarraldo
Evento destinato ai festival selezionati dal Goethe-Institut Palermo

VEN 23 MARZO 2018

Cre.zi. Plus
Cantieri Culturali alla Zisa

ore 09.30
Festival: Palcoscenico del cambiamento

Workshop a iscrizione in collaborazione con Fondazione Fitzcarraldo

ore 14.00
Pitch a pranzo / Presentazioni e talk che raccontano micro-storie di festival con:

Lago Film fest, Alto fest, Seeyousound festival, Ypsig Rock, Levanzo Community festival, Glocal Film fest, Visioni di futuro festival

ore 16.00
TALK – “Come lo fai?” fund-raising e nuove strategie per la sostenibilità dei festival culturali

Presentazione del primo “Report sui festival e le rassegne cinematografiche in Sicilia” a cura del programma Sensi Contemporanei APQ “Lo sviluppo dell’industria audiovisiva nel Mezzogiorno” e confronto su strumenti e strategie di fund raising delle organizzazioni culturali

con
Lorenzo Canova e Anna Pedroncelli – Sensi Contemporanei; Alessandro Rais – Sicilia Film Commission; Massimo Coen Cagli fondatore e direttore scientifico di Scuola di Roma Fund-Raising.it.

ore 17.30
TALK – Italia “paese dei festival”: quale cultura, quale partecipazione, quale lavoro culturale?

Restituzione dei tavoli di lavoro della mattina a cura di Chiara Organtini – Terni Festival; Settimio Pisano – Primavera dei Teatri Festival; Mara Loro – Fondazione Piemonte dal Vivo

con
Antonella Agnoli, bibliotecaria, Assessore alla cultura del Comune di Lecce; Michelina Borsari​ già direttore scientifico del Consorzio per il Festival Filosofia; Marco Cassini, editore, curatore di Superfestival, spazio tematico del Salone del Libro di Torino; Modera Ugo Bacchella, Presidente Fondazione Fitzcarraldo

ore 19.00
Aperitivo con performance  a cura di
La Digestion

Si ringrazia Vino Lauria

SAB 24 MARZO 2018

Cre.zi. Plus
Cantieri Culturali alla Zisa

ore 10.00
WE are NETWORK!

Incontro tra Coordinamento dei festival cinematografici siciliani e Luca Mosso – Milano Film Network e Gabriele Diverio - Piemonte Movie. L’incontro sarà gestito da Davide Leone, facilitatore esperto di game design e processi partecipativi

ore 13.00
Spettacolo a cura del Valdemone festival

ore 13.30
“Life Texture” a cura di Eruzioni festival

ore 14.00
Pitch a pranzo / Presentazioni e talk che raccontano micro-storie di festival con:

Lago Film fest, Alto fest, Seeyousound festival, Ypsig Rock, Levanzo Community festival, Glocal Film fest, Visioni di futuro festival

ore 16.00
Culturability

Iscrizione Obbligatoria
>>>>>> Registrati <<<<<<

Verrà presentata la nuova edizione del bando nazionale culturability, promosso dalla Fondazione Unipolis per sostenere progetti di rigenerazione e riattivazione spazi a base culturale. Con Roberta Franceschinelli - responsabile culturability Fondazione Unipolis; Alessandra GAriboldi - Fondazione Fitzcarraldo; Paola Galuffo - Cooperativa Periferica; Cristina Alga - CLAC.

ore 18.00
Percorsi di narrazione

a cura di Cufù festival e Festival delle letterature mediterranee e opening Ideas Box in partnership con BIbliothéque Sans Frontiers

ore 19.00
Aperitivo e saluti finali

Si ringrazia Vino Lauria

main partner

Programma Sensi Contemporanei – APQ “Lo sviluppo dell’industria audiovisiva nel Mezzogiorno”

Sensi Contemporanei è un Programma sperimentale di investimenti pubblici che pone al centro la cultura come infrastruttura cognitiva portante per il nostro Paese. Sensi Contemporanei investe in settori culturali per promuovere lo sviluppo locale, lavorando sull’innovazione istituzionale, sul rafforzamento della committenza pubblica e sull’apprendimento. Dall’avvio del Programma, nel 2003, sono stati realizzati progetti nell’arte contemporanea, nell’architettura, nell’urbanistica, nel design, nel turismo e nel settore dell’audiovisivo.
La missione del Programma è “creare valore” attraverso le politiche pubbliche, cioè:

- fare in modo che gli investimenti pubblici effettuati producano risultati verificabili da chi finanzia, tangibili per i soggetti beneficiari, rilevanti sul piano politico;
- migliorare la capacità operativa degli uffici con cui si lavora, apportare cambiamenti nelle modalità di agire e nelle procedure, e generare processi di apprendimento sul campo, nei confronti di dirigenti, funzionari e operatori;
- legittimare l’azione pubblica e favorire la gestione trasparente dei progetti.

Sensi Contemporanei nasce nel 2003, dal Dipartimento dello Sviluppo e della Coesione Economica, oggi Agenzia per la Coesione Territoriale, d’intesa con il Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo, e agisce in stretto raccordo con le Regioni nelle quali viene avviato e nel rispetto delle specificità dei territori.
Il Programma ha operato nelle sette Regioni del Sud d’Italia e oggi in Sicilia, Basilicata e Toscana.

Sicilia Film Commission / Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo della Regione Siciliana

L’Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo / Sicilia Film Commission è un organismo pubblico che opera all’interno dell’Assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo. Costituita nel 2007, la Sicilia Film Commission promuove il territorio siciliano come location d’eccellenza per le produzioni audiovisive e supporta lo sviluppo dell’industria cinematografica locale e delle sue professionalità.

Attraverso la pubblicazione annuale di bandi pubblici, anche nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei, e offrendo servizi di assistenza e consulenza gratuita, la Sicilia Film Commission sostiene le produzioni che scelgono la Sicilia come set per le proprie riprese. La digitalizzazione delle sale cinematografiche presenti sul territorio regionale e il sostegno alla rete dei Festival siciliani sono garantiti da appositi fondi dedicati.

La Sicilia Film Commission incoraggia, inoltre, la formazione di giovani documentaristi attraverso la Sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia – Corso di Documentario – ed è attenta ai nuovi linguaggi dell’audiovisivo con bandi destinati alla produzione di cortometraggi sperimentali e web-series.

Goethe-Institut Palermo
Il Paese dei Festival – I Festival come motori culturali sul territorio italiano

Il Goethe-Institut Palermo si fa promotore del progetto biennale (2017- 2018) Il Paese dei Festival – I Festival come motori culturali sul territorio italiano.
Il progetto ha la volontà di coinvolgere, studiare, mettere in relazione e in contatto otto festival culturali che insistono sul territorio nazionale, la maggior parte dei quali sono supportati anche dal Goethe-Institut e che hanno luogo in alcune città del sud della penisola.
Il Goethe-Institut Palermo ha pensato di organizzare un percorso, con la collaborazione scientifica di Fondazione Fitzcarraldo, affinché si costruiscano momenti di scambio e di approfondimento attraverso tre incontri da svolgere tra il 2017 e il 2018. Il progetto coinvolgerà direttamente i direttori o i rappresentanti di otto festival italiani in un percorso che li porterà a sperimentare un metodo di gestione coerente e sostenibile.
Gli otto Festival invitati a partecipare sono: Cufù Festival (Castrofilippo – Agrigento); Eruzioni Festival (Ercolano – Napoli); Festival della Letteratura Mediterranea (Lucera – Foggia); La Digestion (Napoli); L’Isola delle Storie, Festival letterario di Gavoi (Gavoi – Nuoro); MainOFF, Congresso delle musiche e delle arti elettroniche indipendenti (Palermo); Sicilia Queer Filmfest (Palermo); Valdemone Festival (Pollina – Palermo)

Nuove Pratiche fest 2018 sarà uno degli eventi satellite di ARTLAB 2018

ArtLab è la piattaforma indipendente italiana dedicata all’innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali, mediante il dialogo strutturato tra gli stakeholder dell’ecosistema creativo e culturale e la contaminazione con altri settori, in una prospettiva internazionale. Promossa nel 2006 da Fondazione Fitzcarraldo, si basa su una partnership di oltre 40 reti e istituti culturali, autorità e agenzie regionali e comunali, imprese, fondazioni bancarie, organizzazioni di categoria culturali e creative, università.
I partner contribuiscono alla sostenibilità, programmazione e diffusione dei risultati dei workshop, sessioni formative, presentazioni, incontri di progetti, B2B, occasioni di networking.

chi-siamo_1

CHI SIAMO

CLAC​ è un’impresa sociale che lavora nel campo dell’innovazione sociale cultural based. Siamo nati nel 2003 a Palermo. Costruiamo progetti di comunità e story-telling digitale per la valorizzazione del territorio siciliano, di comunicazione e produzione audio-visiva e cross-mediale, di sostegno all’imprenditorialità sociale e sperimentiamo nuove forme di economia culturale inclusiva per i beni culturali e il patrimonio diffuso. > continua su clac-lab.org

Pescevolante ​è un’agenzia di creazione e cura di formati e contenuti multimediali e transmediali. Opera su diversi fronti della produzione culturale offrendo servizi di cura editoriale in ambiti come l’ideazione di eventi, la creazione di spazi digitali, la curatela di contenuti digitali e social, la progettazione e la cura di libri materiali o immateriali, e l’architettura dell’informazione di siti web. > continua su pescevolante.it

Nuove Pratiche Fest è un progetto di CLAC e Pescevolante. L’edizione 2018 è realizzata in collaborazione con il Goethe-Institut, con il contributo di Sicilia Film Commission / Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo della Regione Siciliana nell’ambito del programma Sensi Contemporanei APQ “Lo sviluppo dell’industria audiovisiva nel Mezzogiorno”. Evento satellite Artlab 2018.

A cura di: Cristina Alga e Andrea Libero Carbone
Organizzazione: Sheila Melosu
Visual: cut&paste
Video: Riccio Blu
Ufficio stampa: Sveva Alagna
Social: Francesco Anzelmo
Media partner: cheFare, Giornale delle Fondazioni

Advisory Board
Lorenzo Canova e Anna Pedroncelli - Sensi Contemporanei, Alessandro Rais e Ignazio Plaia - Sicilia Film Commission / Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo della Regione Siciliana, Ugo Bacchella, Silvia Vezzoli, Alessandra Gariboldi, Luisella Carnelli – Fondazione Fitzcarraldo, Heidi Sciacchitano, Roman Maruhn e Tatiana Lo Iacono – Goethe-Institut.

DOVE

Il festival dell’innovazione culturale ha trovato casa! Cre.zi. Plus all’interno dei Cantieri Culturali alla Zisa è il nuovo progetto di rigenerazione di spazi urbani curato da Clac. Un hub creativo, un cantiere contemporaneo di produzione culturale dove incubazione e fruizione coesistono. Un luogo accogliente di formazione, condivisione, cultura, impresa, lavoro e tempo libero aperto alla comunità. Spazio eventi, co-working, incubatore di imprese creative, officine e laboratori, bar e social kitchen a servizio dell’ecosistema culturale della città in connessione con il mondo.

Cre.zi. Plus
padiglioni 10 e 11 Cantieri Culturali alla Zisa
Via Paolo Gili, 4 – Palermo
www.creziplus.it

dove@4x
contatti@4x

CONTATTI

CLAC
via Re Federico 23 90138 – Palermo
Tel +39 091 84 30 492
Email info@clac-lab.org
www.clac-lab.org

Ospitalità
Se vuoi venire al festival e cerchi dove dormire contatta il nostro partner Wonderful Italy e ti aiuteremo a trovare una sistemazione bookings@wonderfulitaly.eu

UN PROGETTO DI

CLAC
Pescevolante
Cre.Zi. Plus
Goethe-Institut / Il Paese Dei Festival
Palermo 2018
Evento Satellite ArtLab 18

CON IL SOSTEGNO DI

Sensi Contemporanei
Agenzia per la Coesione Territoriale
MiBACT
Regione Siciliana
Sicilia Film Commission

PARTNER

Fondazione Con Il Sud
Culturability
Unipolis
Bisso Bistrot
Wonderful Italy
CulTurMedia

MEDIA PARTNER

Che Fare
Il Giornale delle Fondazioni